SERVIZIO 24 ORE

Nel caso di intrappolamento di persone in cabina, la nostra azienda dispone di un servizio di emergenza 24 ore su 24, 365 giorni all’anno.
Tale servizio è obbligatorio sugli impianti installati dal 1999 in poi, mentre viene garantito su basi volontarie agli altri clienti che lo richiedano.
Negli ascensori installati dal 1999 in poi, è obbligatoriamente presente un comunicatore vocale bidirezionale (telefonico, con linea fissa o GSM) che, al premere del pulsante di allarme, mette in contatto l’utente con il call center specializzato, in modo che immediatamente viene attivato il servizio di emergenza.
Questo servizio deve essere svolto con modalità di sicurezza prescritte dalla norma UNI EN 81-28.
Per evitare situazioni pericolose delle cui conseguenze la proprietà dell'edificio e dell'impianto si potrebbe trovare a rispondere, è opportuno che anche gli ascensori che ne sono tuttora privi vengano dotati di questo dispositivo comunicatore collegato al nostro centro di soccorso.
Nel caso che il cliente scelga il collegamento tramite scheda GSM anzichè con linea fissa, il che attualmente può essere una soluzione complessivamente meno costosa, la nostra azienda si fa carico, dietro corresponsione di un piccolo canone ulteriore, della gestione del necessario traffico telefonico. Va considerato infatti che, secondo la vigente norma UNI EN 81-28, almeno ogni tre giorni il dispositivo bidirezionale farà un collegamento di prova per verificare la corretta funzionalità del collegamento.
Contratto di assistenza 24 ore.